Zegna Baruffa Poodle

All'evamento Zegna Baruffa Poodle Biella, Nord Italia

Barboncino Maschio o Femmina?

Barboncino Maschio o Femmina? Parliamone 😘

Stai per scegliere il tuo prossimo cane e la tua scelta ricade su un bel Barboncino e adesso probabilmente ti stai chiedendo: meglio un Barboncino maschio o una femmina? Credo sia una domanda giusta da porsi, sia per te che forse stai per prendere il tuo primo cane di razza, sia per te che hai già un cane di razza o no, già in casa. Perfetto; siamo qui per spiegarti al meglio quali sono le differenze tra un Barboncino maschio e una femmina, sopratutto se davvero ci sono, così da consentirti di scegliere meglio il tuo prissimo amico a 4 zampe. Aspetta un secondo, se vi piacerà questo articolo, ci trovate anche su Instagram. Seguite la pagina del nostro allevamento 😊. Adesso non ci resta che proseguire con i consigli! 🐾

Meglio un Barboncino maschio o femmina. Differenze caratteriali e di gestione.

Partiamo dal presupposto che non c’è meglio, ogni individuo è a se e la differenza tra un Barboncino maschio o un Barboncino femmina, non è così netta in questa razza. Anche se viene riconosciuto a livello caratteriale che, i maschietti, tendono ad essere più giocarelloni e amichevoli rispetto alle femmine, che possono vivere momenti di riservatezza dovuti anche alle fasi ormonali che attraversano. Ma come ho detto in apertura di questo paragrafo, dipende da cane a cane, non è certamente matemetica la cosa. 

Probabile che qualcuno di voi, ancora indecisa/o nella scelta, pensi che il maschio sia uno sporcaccione che fa pipì ovunque, sporcando muri, mobili eccetera e la femmina invece, più pulita e maggiormente addomesticabile in questo. E’ una credenza che hanno in molti, non preoccuparti! Se la tua idea era quella di prendere un maschietto, ma per questo ci stai riflettendo, posso garantirti che dipende. Possono capitare sia maschi che femmine che fanno pipì in casa e ovunque (comportamento normale finchè sono cuccioli) ma poi se la questione non si risolve con la crescita, il problema è che probabilmente a quel cane non è stato mai insegnato correttamente, dove fare pipì e non c’entra il sesso dell’animale.

Se proprio dovrei suggerirti se scegliere un Barboncino maschio o una femmina, sorvolerei il problema educazione o carattere, ma mi concentrerei più su altri aspetti, che potrebbero aiutarti a capire la tua scelta e andiamo a vederli nel prossimo paragrafo.

Barboncino maschio o femmina, cosa valutare davvero

Se devi scegliere tra un maschietto o una femminuccia, le cose che dovresti valutare seriamente sono queste:

🐩 Femmina:

Se sarà il tuo primo cane in casa devi considerare che la femmina, va in calore più o meno ogni 5-6 mesi con intervalli variabili. In questo periodo il cane potrà sporcare in casa. Anche se esistono pannolini o mutande per protezione, non sempre sarà facile fargliele indossare. Durante questo periodo è bene tenere il cane lontano dai maschi, per evitare accoppiamenti improvvisi e indesiderati. E’ consigliato evitare di portarla a passeggio o nelle aree cani, per eviatre di far impazzire i maschietti che sentono i feremoni rilasciati nelle urine di una femmina in calore.

Una femmina, durante il ciclo, può vivere sbalzi d’umore ed essere inappetente, moscia, riservata. Le femmine possono incorrere a gravidanze isteriche a cui va associata una cura per far regredire il latte.

🐩 Maschio:

Il maschio rispetto alla femmina non va in calore, ma sarà sempre predisposto all’accoppiamento e questo potrebbe indurlo a “fughe d’amore” (anche se non è un’atteggiamento matematico). La fuga potrebbe capitare in caso di una femmina nelle vicinanze (in calore) con il maschetto intento a raggiungerla. Il cane riesce a percepire una femmiana predisposta all’accoppiamento, nelle sue vicinanze e questo merita attenzioni.

Un maschio, come anche una femmina, tenderà a marcare il territorio anche se in maniera più accentuata. Ma insegnandogli la buona educazione ed a non fare bisogni in casa, tenderà a farlo solamente all’aperto durante le passeggiate.

Se inevce avete già un cane in casa, un altro Barboncinio, un Pomerania, un Chihuahua o un simpatico meticcio, forse è meglio prendere un cane dello stesso sesso, nonostante non sia scontato che il nuovo arrivato/a, sarà ben accettato. Ma prendere ad esempio un maschio con una femmina in casa non sterilizzata, può causare problemi come gravidanze inaspettate, anche tra razze diverse, mettendo nelle peggiori delle ipotesi, in pericolo la vita della femmina. In ogni caso, vi consiglio di fare attente valutazioni!

Sterilizzazione e castrazione, cosa è importante sapere

La sterilizzazione e la catsrazione del cane svolgono un ruolo importante per sopprimere o migliorare le circostanze sopra descritte. Nonostante sia un argomento che suscita diversi pareri o opinioni a favore o sfavore, è un tema che in ogni caso, va approfondito e condiviso con un veterinario e possibilmente, anche con il proprio allevatore. Una femmina sterilizzata non andrà più in calore, non avrà gravidanze isteriche e potrà prevenire, se fatta nelle tempistiche giuste, malattie come tumori mammari e infezioni all’utero. Ovvio però che vanno valuatati anche dei contro. Cambiamento d’umore, del comportamento, tendenza ad ingrassare facilmente, sono problematiche che possono insorgere dopo l’intervento chirurgico.

La castarzione per il maschio invece, non risolve totalmente i problemi sopra descritti se non fatta in età precoce. Si consiglia comunque di valutare sia i pro, che i contro, per ogni singolo individuo.

Scegliere tra un Barboncino maschio o femmina. L'aiuto di un allevatore

Non c’è persona migliore di un allevatore che potrà condurvi alla scelta migliore. E’ consigliato e giusto porre i propri dubbi all’allevatore che potrà così farsi un’idea, sul cane più giusto per voi. Non è affatto stupido domanadare alla figura professionale come un allevatore, cosa consiglia per voi, se un maschietto o una femminnuccia.

Per quanto ci riguarda, con il nostro allevamento, preferiamo prenderci del tempo con il probabile cliente, privileggiando la chiamata o whatsapp come metologia di contatto. In questo modo sarà più facile conoscerci meglio e rispondere in modo diretto, ai primi dubbi e domamde di un cliente. Offriamo una sorta di consulenza pre acquisto😅 ma è giusto così! Se vuoi scegliere di contattare il nostro allevamento e chiedere maggiori informazioni che riguardano il nostro lavoro e cuccioli, puoi farlo senza impegno. Puoi utilizzare i nostri contatti,oppure utilizzando l’icona di whatsapp, in basso a destra dello schermo del telefono ↘︎  e sarà nostro impegno aiutarti a scegliere il tuo prossimo amico da noi! Un fantastico Barboncino Toy 🥰